Chi siamo


Benvenuto in questo piccolo anfratto del web, visitando il nostro sito potrai conoscere il Politecnico Open unix Labs, la sua storia, i suoi eventi e decidere di partecipare alla vita dell'associazione, iscriverti alla mailinglist, o semplicemente venirci a trovare presso la nostra sede. Vuoi rimanere aggiornato sui nostri progetti? Iscriviti alla newsletter, riceverai circa una volta al mese una email che ti racconterà cosa stiamo realizzando. Ti invitiamo anche a leggere la nostra rivista il giornalinux 2.0 che stiamo distribuendo in università. Puoi leggere il giornalinux in formato elettronico pdf oppure ritirare presso la nostra sede una copia gratuita.
Non forniamo più assistenza per configurare il wireless del Politecnico di Milano per conto dell'ASI da parecchio tempo. Comunque se utilizzi GNU/Linux o qualunque altro sistema operativo libero e hai bisogno aiuto contattaci pure!

Per entrare al POuL non è necessario avere conoscenze particolari, perché il POuL è proprio il posto adatto per impararle! Vieni a trovarci e partecipa alle nostre attività, ti aspettiamo!

Il POuL (Politecnico Open unix Labs) e' un'associazione studentesca Libera e senza fini di lucro, composta da studenti del Politecnico di Milano.

Costituita nel Dicembre 2001 da 10 soci fondatori, l'associazione ha i seguenti obiettivi:

  • Contribuire alla promozione e allo sviluppo del software Open Source, del Free Software e dei formati aperti
  • Favorire l'uso di applicazioni Open Source e Free Software in alternativa a quelle proprietarie
  • Organizzare laboratori, stage, gruppi di ricerca e di studio sulle tematiche del software Open Source, del Free Software e dei formati aperti
  • Pubblicare e diffondere materiale informativo, didattico, critico e saggistico
  • Organizzare e partecipare a conferenze, seminari e manifestazioni, per la promozione dei principi dell'Associazione e come invito all'elaborazione di idee innovative
  • Aprire forme di collaborazione con altri enti, associazioni o realtà istituzionali per portare avanti i propri principi
  • Promuovere in generale una cultura improntata all'esperienza diretta, alla libera circolazione delle informazioni, al rifiuto dell'autoritarismo, alla promozione del merito e al rifiuto di restrizioni di razza, colore, sesso, religione, estrazione sociale.

POuL con Zimmermann